Non esiste un solo modello di kettlebell

In commercio troviamo di base una serie di modelli di kettlebell che sono ben diversi, infatti la varietà è sempre più vasta in commercio, vengono studiati e pensati tantissimi modelli diversi che possono rispondere a diversi bisogni, questo proprio per adattarsi ai vari tipi d allenamento con il kettlebell che ci sono. Va detto quindi che i vari modelli li troviamo in commercio anche a prezzi che possono essere piuttosto diversi. In genere troviamo i vari modelli pensati esclusivamente per le competizioni professionali, questi sono quindi esclusivamente destinati ai professionisti e magari agli atleti. Si tratta infatti di specifici modelli molto costosi che di base vengono perciò curati nei minimi dettagli dell’impugnatura, ma presentano anche dei materiali particolari e quindi se volete munirvi di questi strumenti dovete assolutamente considerare che avranno un prezzo davvero diverso rispetto ai modelli standard usati anche dai principianti. Questi kettlebell professionali sono diversi e li si riconosce già a partire dalla loro forma, hanno quindi in genere una maniglia più squadrata se messi a confronto con gli altri modelli che si possono trovare. La maggior parte dei Kettlebell per la competizione viene costruita sostanzialmente in acciaio, che è un materiale molto più idoneo all’uso rispetto alla ghisa. Si tratta di attrezzi ottimi che possono essere utilizzati anche solo per una serie di esercizi con una sola mano, per questo la loro impugnatura squadrata non è fatta a caso, questa forma ci consente un grip maggiore in fase di presa rispetto a impugnature lisce. Quindi il Kettlebell da competizione diciamo che prevede di poter effettuare una serie di esercizi che vengono compiuti molto più spesso di quanto si pensi e sono tutti a una sola mano, e sono effettivamente piuttosto scomodi se magari invece si è orientati ad allenarsi essenzialmente con due mani. Hanno poco spazio nell’impugnatura per andare a inserire bene e correttamente entrambe le mani. Le dimensioni del manubrio e quindi anche della maniglia in genere rimangono comunque sempre le stesse anche indipendentemente dal peso che presenta il kettlebell. Anche se non sembra ci sono davvero moltissimi modelli di kettlebell in circolazione al momento, ma se volete riuscire a scegliere con cognizione di causa, vi consiglio di consultare prima di tutto il sito www.sceltakettlebell.it

Related Post

Qual è il miglior aspirapolvere portatile?

Scegliere il miglior aspirapolvere portatile per la vostra casa non è sempre facile. Sul mercato

Installazione di stereo per auto, le indicazioni

Che cosa dobbiamo tenere in mente quando parliamo di impianti stereo per le auto, e

Panche per il sollevamento pesi

L’acquisto di una panca per il sollevamento pesi di bassa qualità è fondamentalmente l’epitome della